Dritta

Varietà coltivata e diffusa nelle Marche in Umbria, Abruzzo e Puglia.

Le piante, di media vigoria, hanno un portamento tendenzialmente assurgente, con chioma piuttosto folta e foglie medio lunghe, ellittico lanceolate di color verde brilante.

Autosterile, per produrre bene necessita dell’impollinazione incrociata. La fruttificazione è sempre elevata e le olive di medie dimensioni hanno un alto contenuto in olio, la cui qualità è decisamente eccellente.

Varietà poco rustica, risulta suscettibile al cicloconio ed alla mosca.

PROFILO ORGANOLETTICO  – (tipologia di olio ) (dati a cura di ASSAM www.olimonovarietali.it )

Oli caratterizzati da un livello medio di fruttato, un livello medio-leggero di amaro e piccante, con sentore prevalente di mandorla fresca e leggere sensazioni di erba/foglia e carciofo.