Intosso

Varietà a duplice attitudine che ha trovato maggior diffusione in Abruzzo, Molise, Marche ed Umbria. Le piante, caratterizzate da una buona vigoria, hanno una chioma folta e assurgente; le foglie strette sono sono di colore verde lucente intenso.

I frutti, di discrete dimensioni, hanno un contenuto in olio piuttosto basso. La produttività risulta essere di media entità e costante.

Varietà autosterile, necessita di idonei impollinatori.

Si segnala una media resistenza alle comuni avversità, sia climatiche, che parassitarie.

PROFILO ORGANOLETTICO  – (tipologia di olio ) (dati a cura di ASSAM www.olimonovarietali.it )

Oli caratterizzati da un livello medio-intenso di fruttato, amaro e piccante, con sentori prevalenti di erba/foglia e carciofo e leggere sensazioni di mandorla fresca e pomodoro.