Ravece

Varietà coltivata prevalentemente in Campania dove è conosciuta anche con il nome di “Olivona”. La pianta di “Ravece” ha una vigoria media ed un portamento assurgente.

I fiori autosterili per allegare necessitano di opportuni impollinatori. I frutti, piuttosto grossi e di forma sferoidale, hanno un contenuto medio in olio che è di ottima qualità. Questa varietà si fa apprezzare anche per la generosa produttività sempre abbondante e costante. Cultivar rustica, resiste bene alle principali avversità ed in modo particolare al freddo, al cicloconio ed alla siccità.

PROFILO ORGANOLETTICO  – (tipologia di olio ) (dati a cura di ASSAM www.olimonovarietali.it )

Oli caratterizzati da un livello medio-intenso di fruttato, da un livello medio di amaro e piccante, con sentori prevalenti di erba/foglia e pomodoro e leggere sensazioni di carciofo e mandorla fresca.