Certificazione Digitale di filiera

La SPO dal 2014 ha attivato un programma di certificazione digitale iOlive . L’idea nasce per caso di sfruttare nuove tecnologie usate per la tracciabilità dei veicoli .
Oggi siamo in grado di certificare una pianta attraverso la scrittura di ogni passaggio di filiera su un apposito database .

Cosi in 2 anni dalla pianta madre alla bottiglia riusciamo a consegnare una pianta certificata con un certificato digitale dove in futuro anche il futuro Olivicoltore potrà annotare le fasi
di filiera per produrre un olio certificato.

Il sistema si basa sulla radiolocalizzazione e l’uso di chip nfc posizionati sulle serre , sulle piantine , ed in futuro sulle bottiglie di olio extravergine certificato .