Investiamo nel futuro

Oggi partiamo con i nuovi innesti per la produzione 2019-2020 . Oggi  come mio nonno e poi mio bisnonno quasi 100 anni fa , lo facciamo con la stessa cura e con le stesse paure di un tempo .Non sarà semplice capire quali e quante cultivar delle oltre 500 autocotne Italiane saranno richieste dal mercato nel 2020 , ma noi ci proviamo e l’esperienza di 100 anni in questo settore ci aiuterà come sempre . Di sicuro investiamo sulla biodiversità delle cultivar #autoctone Italiane , perchè crediamo che la natura sia la sola ed unica in grado di poter intervenire nella selezione naturale del genoma in modo di adattarsi giorno dopo giorno ,anno dopo anno, alle avversità. Investiamo in tracciabilità e sicurezza fitosanitaria, valori indispensabili per poter contrastare dove possiamo  le malattie che purtroppo stanno mettendo a dura prova il nostro settore . Speriamo che in futuro si parli di più di ecosistema , di modelli olivicoli a basso impatto ambientale , di qualità nutraceutiche dell’olio extravergine , di paesaggio ; valori unici ed indissolubili che rendono grande l’olio extravergine Italiano Autocotno .