Le Certificazioni

La sicurezza fitosanitaria è alla base del nostro lavoro ed è per questo che da 20 anni lavoriamo con PAESI EXTRA CEE, con standard di sucurezza molto elevati. Tutte le nostre piante sono certificate.

Cerificazione Fitosanitaria obbligatoria Comunitaria CEE, esenzione da nematodi, esenzione da principali malattie e più importante esenzione da Xylella Fastidiosa. Periodicamente la Regione Toscana effettua analisi sulle nostre piante madri presenti in Azienda.

Cerificazione Fitosanitaria stato virus free-virus esente. L'azienda è partner di un consorzio di tutela e certificazione dell'olivo toscano CO.RI.PRO. Nella propria filiera produttiva segue ogni processo di certificazione dalle piante madri fino al clone pronto per la vendita

Cerificazione Fitosanitaria stato biologico. Tali piante seguono un processo di filiera garantito da BIOAGRICERT SRL - IT BIO 007 096888

                

 

Sistema di produzione  Virus Free – Regione Toscana

La produzione delle piante certificate inizia con il materiale che viene fornito dal costitutore ad un centro di conservazione per la premoltiplicazione dove le piante vengono mantenute in sanità lontano da parassiti. Da queste, a cascata, viene prodotto il materiale vegetale di pre base, di base ed infine quello certificato.


Schema produzione

Controlli

La Regione Toscana – Servizio Fitosanitario Regionale esegue una serie di controlli periodici in ciascun punto della filiera di produzione controllando le piante madri, il prelievo di materiale vegetale, l’ottenimento delle piante all’interno di ciascun vivaio partecipante, fino al momento precedente la vendita.

Consiglio Nazionale delle Ricerche

L’ Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree (IVALSA) del CNR presso la propria sede di Follonica (GR) denominata Az. Agraria Sperimentale Santa Paolina ha realizzato un campo di premoltiplicazione riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali: www.ivalsa.cnr.it



Campo premoltiplicazione di Follonica (GR)

CO.RI.PRO.

Il Consorzio per la selezione ed il controllo del materiale vivaistico dell’olivo (CO.RI.PRO.) di Pescia, che raggruppa larga parte della produzione vivaistica olivicola regionale, ha realizzato un campo di moltiplicazione, dal quale i vivaisti associati al CO.RI.PRO., sotto il diretto controllo della Regione Toscana – Servizio Fitosanitario Regionale, prelevano ogni anno le talee per la radicazione, le marze per gli innesti ed i semi per la produzione dei portinnesti

www.coriprolivi.it

Cartellino di certificazione

Il cartellino che viene apposto alle piante è identico a quello in figura e rappresenta un vero e proprio certificato in quanto assicura la rintracciabilità del produttore e del lotto di produzione. Il cartellino viene rilasciato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali mediante il CIVI Italia, Consorzio nazionale dei Vivaisti.



Cartellino di certificazione

Virus Controllato e Virus Esente

Per virus esente si intende il materiale esente da tutti i virus noti nell’olivo controllato con metodiche di laboratorio
Per virus controllato si intende il materiale che risulta esente dai principali virus controllato visivamente.

Servizio Fitosanitario Regionale

La protezione delle piante, ed in particolare la protezione del territorio su cui esse vengono coltivate è una esigenza sentita da tutti i paesi in cui l’agricoltura riveste un ruolo importante per l’economia nazionale;
Da ciò nasce la necessità di disporre di una efficiente organizzazione e di norme efficaci a contenere i danni causati dalle avversità parassitarie e a salvaguardare il proprio territorio dalla introduzione e diffusione di nuovi e pericolosi organismi nocivi ai vegetali.
Questa materia è disciplinata da una serie di norme Internazionali, Comunitarie e Nazionali che trovano applicazione a livello regionale attraverso il Servizio Fitosanitario Regionale.