Pop Olio

Una due giorni dedicata alla degustazione dell’olio extra vergine d’oliva. Ovvero, il nostro “’oro verde”, com’è meglio conosciuto e universalmente riconosciuto, che abbonda sulle nostro tavole e cucine, con il quale condiamo pietanze, innaffiamo insalate, prepariamo bruschette, ma del quale – più spesso – ignoriamo del tutto sia le caratteristiche organolettiche, sia le proprietà intrinseche così come la qualità e le capacitò nel poterlo meglio abbinare. Se la settima arte è il cinema e la decima il coffee lounge, l’undicesima potrebbe essere quella dell’olio, arte astratta quanto concreta nella sua essenza.

 E non è un caso, infatti, che il prossimo 29 febbraio e 1 marzo nello spazio WeGil, il nuovo hub culturale promosso dalla Regione Lazio nel cuore di Trastevere, si svolga Pop-Olio, un format culturale itinerante che si prefigge di svelare in una chiave rigorosamente “pop”, cioè al tempo stesso popolare, divertente e innovativa, tutti i segreti per poter meglio riconoscere “ad sensum” –  tanto per cominciare, con l’olfatto – un olio attraverso le sue migliori caratteristiche e proprietà, così da poterne discernere e separare i sapori principali, fatti di pomodoro ma anche cicoria, erba tagliata o la mandorla, il carciofo.
Spoolivi  sarà presente con le sue piantine di olivo #certificate ed un laboratorio per i bambini per far conoscere da dove proviene la qualità di un #extravergine .
 
info :